28 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, giovani ladri presi grazie a una app per smartphone

di Redazione
Grazie a una app una ragazza è riuscita a risalire a tre giovani rapinatori di cellulari, inseguiti in auto dalla Polizia e bloccati sulla via Appia

Avevano trascorso la serata in un locale romano, ma prima di andarsene si erano impossessati di uno smartphone e di un portafoglio griffato contenente 35 euro, di proprietà di una ragazza. Pensando di farla franca i tre giovani, T.C 24enne, B.D. 28enne e B.G.E. 27 enne, a bordo della loro vettura avevano imboccato la Cristoforo Colombo – direzione Grande Raccordo Anulare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La ragazza si era accorta del furto e utilizzando un altro cellulare era riuscita a localizzare il proprio smartphone, avvisando immediatamente la Polizia di Stato. Intervenuti tempestivamente, gli agenti del commissariato “Esposizione”, con l’ausilio di una pattuglia del commissariato “Romanina”, hanno intercettato il cellulare grazie alla ricezione in tempo reale della sua localizzazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In movimento su via Appia in direzione Castel Gandolfo, alla vista delle Polizia i tre giovani a bordo della loro utilitaria hanno accelerato l’andatura, ma sono stati raggiunti e fermati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di numerosi altri telefoni cellulari non di loro proprietà nonché dello smartphone e del portafoglio sottratti poco prima alla ragazza. Accompagnati negli uffici di Polizia, i tre sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. Gli accertamenti comunque proseguono. L’ipotesi investigativa, infatti, è che anche gli altri telefoni rinvenuti possano essere di provenienza furtiva.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo