Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, gli negano i domiciliari e prova la fuga: rintracciato

di Redazione

Rintracciato dalla Polizia in zona Porta di Roma un 33enne romeno che doveva scontare una condanna di 6 mesi per furto

S.P.A., romeno di 33 anni, aveva accumulato una pena di 6 mesi di reclusione per alcuni furti consumati prima del 2013. Il ragazzo, venuto a conoscenza che gli era stata negata la possibilità di scontare la pena agli arresti domiciliari, si era reso irreperibile.

Sono stati gli agenti di una pattuglia della Polizia di Stato a rintracciarlo ieri pomeriggio nella zona della Bufalotta mentre aspettava l’autobus insieme ad un connazionale. I poliziotti del commissariato Fidene-Serpentara, diretto dal dottor Francesco Bova, insospettiti dal nervosismo che i due hanno palesato alla sola vista della volante,  li hanno sottoposti ad un controllo approfondito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al termine degli accertamenti, dai terminali delle Forze dell’ordine è emerso il provvedimento a carico di S.P.A. La decisione del Tribunale di Roma è stata notificata al condannato che, subito dopo, è stato accompagnato presso il carcere di Rebibbia.      

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento