Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, il cane lo morde e lui ne accoltella il padrone: è agli arresti

di Redazione

Il cane lo morde e scatta la lite: poteva essere una tragedia

Roma – Nella notte del 1 aprile viene morso da un piccolo cane. Nonostante abbia subìto poco più di un graffio, la reazione istintiva, violenta: ne accoltella al braccio il padrone. Che se la caverà con una prognosi di 7 giorni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Protagonista di questa tragedia scampata è un afgano di 31 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha iniziato a discutere animatamente con un suo connazionale, dopo esser stato morso dal cane di piccola taglia che quest'ultimo portava con sé, in via Ludovico di Savoia, zona San Giovanni.

Ben presto le parole sono sembrate insufficienti al 31enne per "far valere" la propria posizione: tristemente, ha tirato fuori un coltello. Del quale non ha esitato a servirsi, ferendo il proprietario del cane a un braccio. Grazie a una segnalazione, i carabinieri sono potuti intervenire rapidamente e quindi hanno disarmato e bloccato l'aggressore. Il 31enne, fermato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma, deve ora rispondere dell'accusa di lesioni personali aggravate.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La vittima è stata trasportata con urgenza al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Addolorata, dove è stato curata e dimessa con una prognosi di una settimana. Poteva andargli molto peggio. Il suo aggressore, invece, attende il rito direttissimo.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Torre del Greco, voti a 20 euro: 14 misure cautelari

 

Viterbo, uomo si ferisce la testa con la motosega: operato a Belcolle

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento