Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, il corpo senza vita di un uomo affiora nel Tevere, si aprono le indagini

di Redazione

Dopo le ore 14, circa sul fiume Tevere, altezza ponte Sublicio, è stato avvistato un corpo che sfiorava dall'acqua

Dopo le ore 14 di giovedì 12 settembre, sul Tevere, altezza di Ponte Sublicio, è stato avvistato un corpo che sfiorava dall'acqua. Dopo pochissimi minuti tre squadre di vigili del fuoco del comando di Roma, con il supporto nel nucleo sommozzatori, provvedevano al recupero della persona deceduta. Sesso maschile, sul posto il corpo è stato consegnato alle autorità competenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una giornata quella di giovedì 12 settembre, che aveva già versato il suo tributo al dramma umano. Una ragazza 18enne era stata trovata, la mattina, impiccata al palo di uno spazio giochi all'interno del Parco di Galla Placìdia, a Portonaccio, zona Tiburtina. La ragazza era scomparsa da casa la sera prima e l'ipotesi degli investigatori era stata quella del suicidio malgrado la giovane fosse stata trovata con le mani legate. Due drammi nello stesso giorno, a Roma, una Capitale con troppe ombre.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Che spreco: ecco tutte le opere incompiute nel Lazio solo nel 2018

Roma, finita la puzza: Impianto Ama Tmb del Salario sarà chiuso per sempre

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento