Gesto eroico dei Vigili

Roma. Incendio in via Collatina, 4 Vigili del fuoco offrono i loro autoprotettori alle persone soccorse, rimanendo fortemente intossicati

Questa mattina, verso le 8.50, si è scatenato un incendio al terzo piano di un edificio in via Collatina 223, a Roma. Sul posto i Vigili del fuoco.

L’altruismo dei Vigili del Fuoco

Durante la fase di spegnimento, quattro di loro hanno offerto i loro autoprotettori – apparecchi per la respirazione autonoma – alle persone soccorse per evitare che si intossicassero con il fumo sprigionato dall’incendio. Un gesto che ricorda l’attaccamento degli appartenenti del Corpo ai valori fondamentali quali il sacrificio e l’altruismo.

Trasportati in ospedale in codice rosso

Completate le operazioni di recupero dei condomini, i quattro vigili del fuoco, più una persona residente in uno degli appartamenti della scala, sono stati trasportati in ospedale dal personale del 118 in codice rosso per via dell’abbondante quantità di fumo inalato. L’abitazione andata a fuoco è stata messa sotto sequestro. (Edr/Dire)