Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, investito sul GRA mentre lavora: muore operaio di Acuto

di Redazione

Francesco Florio, operaio 50enne di Acuto, ha perso la vita in un modo assurdo

E’ morto investito da un’auto sul Grande Raccordo Anulare a Roma mentre lavorava. Francesco Florio, operaio 50enne di Acuto, ha perso la vita in un modo assurdo: stava effettuando degli interventi di ripristino della segnaletica stradale per conto di una società di San Cesareo. Secondo quanto si è appreso era per lui il primo giorno con quella ditta. Stando ad una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia Stradale un’auto ha invaso l’area dove erano in corso i lavori. L’incidente si è verificato attorno alle 23.30 al km 39+100, carreggiata interna del GRA, all’altezza dello svincolo per l’autostrada Roma-Napoli. L’auto che lo ha investito in un primo momento non si è fermata: il conducente del mezzo è fuggito via: è stato poi raggiunto e bloccato dai poliziotti e messo in stato di fermo. La salma dell’operaio ciociaro è stata portata al Policlinico di Tor Vergata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

*Foto Facebook

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Roma,famiglie rom arrivate in centro accoglienza:proteste degli abitanti

Prato, la 31enne che fece sesso con lʼalunno: "ero innamorata"

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento