Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, ladri di rame in azione al San Camillo: tre arresti

di Redazione
Tre pregiudicati provenienti da un campo nomadi stavano portando via oltre due quintali di rame

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trastevere hanno arrestato tre cittadini nomadi, provenienti dal campo nomadi di via Pontina, rispettivamente di 20, 26 e 38, tutti già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso. I tre, questa notte, all’interno dell’ospedale “San Camillo”, sono stati sorpresi dai Carabinieri a rubare cavi di rame dall’impianto elettrico situato nei sotterranei della struttura.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel corso dell’ispezione i militari hanno rinvenuto oltre 220 chili di rame già asportato e pronto per essere trasportato all’esterno. Arrestati dai Carabinieri, i tre ladri sono stati poi accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento