Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Maggio 2020

Pubblicato il

Denunciata e multata

Roma, l’ex grillina va al mare a Pasquetta: “vado in Parlamento”, ma è chiuso

L'ex grillina si è giustificata dicendo di dover andare a lavorare, ma le autorità l'hanno denunciata

Una delle prime persone multate ieri, 13 aprile, a Roma, durante i controlli “anti scampagnata”, funzionali a evitare aggregazioni e contagi, è stata lei, la ex grillina Sara Cunial, deputata del Movimento 5 Stelle che è successivamente stata espulsa per via di un post in cui scriveva che la vaccinazione è un “genocidio gratuito”.

È stata colta sulla via del Mare, una delle principali arterie che collega la Capitale alle sue coste, e ha cercato di convincere le autorità che il giorno di Pasquetta stesse andando verso la spiaggia per lavoro.

Peccato che ieri il Parlamento fosse chiuso.

Così per lei è scattata la sanzione da 248 euro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi