Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Marino sceglie di salvaguardare i monumenti

di Miriam Gualandi

Tra macchine e monumenti, Marino sceglie i monumenti

“Noi abbiamo una città invidiata da tutto pianeta e negli ultimi decenni abbiamo seppellito i nostri spazi sotto le macchine, i motorini e i rumori”. Con queste parole esordisce il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in un intervento durante la trasmissione Radio Anch’io in merito al tema della pedonalizzazione.

Nella scelta, obbligata, tra macchine e salvaguardia dei monumenti, l’amministrazione ha definitivamente optato per quest’ultima, nel tentativo di riconquistare lo spazio urbano e di ridare nuovo lustro ai monumenti della città eterna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Andate a riguardare il Colosseo, io non lo avevo mai visto così: grazie ai lavori fatti e alla donazione di Diego Della Valle, ha ripreso il suo colore originario, non è più nero fumo, ha il colore della pietra, un colore meraviglioso al tramonto”, prosegue il Sindaco per poi concludere con un confronto tra la Piazza del Popolo degli anni ’70, “un grandissimo parcheggio a cielo aperto” e quella di oggi “una piazza meravigliosa dove le persone vanno, si siedono e conversano”

Vuoi la tua pubblicità qui?
 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento