Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2023

Pubblicato il

Sicurezza camici bianchi

Roma, ministro Piantedosi: Presidi Polizia negli ospedali per sicurezza medici, infermieri e tecnici

di Redazione
"Partiremo dalla Capitale e poi ci dedicheremo alle altre grandi città" (Ministro dell'Interno)
Agenti di Polizia di Stato

“I camici bianchi – medici, infermieri, tecnici – dedicano la propria vita a una funzione fondamentale come quella di curare la salute dei cittadini e svolgono il loro lavoro anche la notte. Avvieremo un’iniziativa nei prossimi giorni per rafforzare o istituire presidi di polizia a partire dai plessi ospedalieri di maggiore importanza. Anche qui partiremo dalla Capitale e poi ci dedicheremo alle altre grandi città.

Vuoi la tua pubblicità qui?

È un ulteriore tassello di una generale strategia finalizzata all’aumento della presenza delle forze di Polizia in tutti i luoghi di maggiore frequentazione dei cittadini”. Lo ha detto il Matteo Piantedosi, ministro dell’Interno in un’intervista rilasciata a “Il Messaggero”.

Unione Lavoratori Sanità: Basta violenza nei Pronto Soccorso

“E’ chiaro a tutti che il diritto alla Salute dei cittadini è stato calpestato con il depotenziamento del Fondo Sanitario Nazionale e con l’aziendalizzazione della Sanità. La rabbia che si trasforma in violenza verso Medici e Infermieri è il frutto di ore di attesa in Pronto Soccorso, giorni di stazionamento su una barella prima del ricovero, mancanza di personale nei reparti degli Ospedali, liste di attesa di anni per eseguire una ecografia, medici di famiglia impossibilitati a seguire 1800 pazienti, case della salute ( prossimamente di Comunità ex Dm 77/22) scatole vuote, privatizzazione crescente con soldi pubblici e profitti privati. Bisogna azzerare l’attuale paradigma sbagliato di Salute e ripartire da capo con scelte politiche coraggiose a tutela dei pazienti”, così i sindacalisti Amato e Gentile del Direttivo Nazionale ULS, Unione Lavoratori Sanità. (Red/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo