Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, Municipio XI: sigilli al Farmer’s Market di Corviale

di Redazione

Blitz della Polizia Locale: contestate irregolarità relative all'assegnazione dei locali di proprietà di Roma Capitale

Arrivano i sigilli al Farmer’s Market di Corviale, in Municipio XI: la Polizia Locale di Roma Capitale ha sequestrato i locali per irregolarità relative all'assegnazione dei locali di proprietà del Comune. 34 in tutto i banchi che verranno chiusi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In molti, nei mesi scorsi, si erano mobilitati a sostegno del Farmer, per scongiurarne la chiusura. Lo stesso sindaco di Roma, Ignazio Marino, raggiunto dalle telecamere del quotidiano RomaToday, aveva fatto sapere non solo di voler preservare l’esperienza del mercato a km 0, ma anche di aver allertato gli assessori alla Roma Produttiva e ai Lavori Pubblici, rispettivamente Marta Leonori e Maurizio Pucci, per trovare una soluzione.

La soluzione, però, non è arrivata e l’esperienza del Farmer – già ferma dopo uno sgombero disposto con determina dirigenziale per adeguamenti infrastrutturali non più rinviabili a causa di infiltrazioni piovane – termina ora del tutto. Complice anche una paventata mancanza di fondi, alla quale, sempre nel corso dell’intervista a RomaToday, gli stessi operatori si erano proposti di sopperire, disponendo loro le risorse necessarie. A nulla sono valsi gli appelli degli esponenti municipali, sia della maggioranza che dell’opposizione che, con diversi atti, hanno chiesto non solo di evitare la fine del mercato, ma anche di spostare le attività dello stesso o nella sede del mercato infrasettimanale di via Mazzacurati o, come proposto dal M5S, nella parte della struttura non soggetta alla ristrutturazione in quanto la prima sede individuata dalla maggioranza municipale non risultava idonea ai prodotti freschi del mercato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La parentesi “Fine”, comunque, potrebbe durare per poco. Secondo quanto si apprende dall’Assessorato alla Roma Produttiva, si sta già lavorando, congiuntamente con il Municipio XI, per predisporre un nuovo bando, nel quale “vengano dettate regole chiare per l’assegnazione della struttura e dei banchi agli operatori”. “Le aziende agricole”, si comunica ancora, “avranno la possibilità di operare”, nel frattempo e “sempre il sabato e la domenica, su un’area pubblica adiacente messa a disposizione dal Municipio, in via Mazzacurati”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento