Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, Notte di Capodanno: 16 feriti, alcuni anche con amputazioni

di Redazione

Anche quest’anno i feriti da scoppio di petardo, gli episodi più gravi a San Basilio, dove un uomo ha riportato l’amputazione di una mano

80 pattuglie della Polizia di Stato hanno garantito la sicurezza dei cittadini romani sull’intero territorio della capitale con particolare attenzione alle periferie dove quest’anno non si sono registrate particolari criticità. Quasi 2 tonnellate di fuochi pirotecnici sono stati sequestrati in tutta la provincia e 25 persone sono state denunciate per attività illegali connesse alla fabbricazione di materiale pirotecnico, ciononostante anche quest’anno si sono registrati feriti da scoppio di petardo, sebbene in diminuzione rispetto agli anni precedenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono 16 le persone con lesioni di vario tipo della scorsa notte, 23 lo scorso anno e 33 nel 2013. Gli episodi più gravi a San Basilio, dove un uomo ha riportato l’amputazione di una mano ed un altro ha perso un dito della mano destra. Anche in zona Monteverde un cittadino italiano di 51 anni ha riportato l’amputazione di un dito ed altra ferita alla mano. Non risultano minorenni tra i feriti.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento