Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, omicidio al Prenestino: lite finisce a coltellate

di Redazione
Un 50enne romeno accoltellato da un coetaneo italiano in via Padre Damiano De Veuster per una banale discussione

Ancora una lite tra vicini di casa nella quale ci scappa il morto. A pochi giorni dai fatti di Secondigliano un nuovo alterco per futili motivi finisce nel sangue, in questo caso a Roma. La vicenda ha contorni meno drammatici rispetto a quanto avvenuto a Napoli ma c'è comunque una persona deceduta. I fatti in via Padre Damiano De Veuster, non lontano da via di Ponte di Nona e dalla via Prenestina. Intorno alle 22.30 di ieri si è verificata una pesante lite presso il pianterreno di uno stabile. Coinvolti un 50enne romeno (anche se alcune fonti riferiscono che di anni ne aveva 42) e un italiano, anche egli di 50 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pare che tra i due non corresse buon sangue, fatto sta che una lite per futili motivi è ben presto degenerata, con i due che sono venuti alle mani e nel corso della colluttazione l'italiano avrebbe estratto un coltello, conficcandolo all'altezza del cuore del romeno. Per lui, purtroppo, non c'è stato scampo. I sanitari del 118 hanno tentato di trasportarlo al policlinico di Tor Vergata ma l'uomo è deceduto prima di giungere al nosocomio. Sul caso indagano gli agenti della Polizia di Stato, che hanno provveduto a individuare e ad arrestare il 50enne italiano.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo