Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2022

Pubblicato il

L'ennesimo episodio

Roma, paziente aggredisce in ospedale infermiera staccandole il dito a morsi

di Lorenzo Villanetti
"All'improvviso me lo sono ritrovato addosso, era una scheggia impazzita"
Ospedale San Giovanni, Roma
Ospedale San Giovanni, Roma

È accaduto il pomeriggio del 29 dicembre all’Ospedale San Giovanni di Roma: un paziente, in evidente stato di agitazione, ha aggredito un’infermiera staccandole una falange a morsi. L’episodio si è verificato dopo che la donna in servizio stava cercando di placare l’uomo, di 55 anni, che insultava e aggrediva tutto il personale sanitario. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno ripristinato la calma.

“Era una scheggia impazzita”

Come riportato da Il Messaggero, l’infermiera ha raccontato: “All’improvviso me lo sono ritrovato addosso, era una scheggia impazzita. Sono stati i miei colleghi a salvarmi”. La donna è stata poi soccorsa e medicata, ma questo episodio, l’ennesimo, dimostra la mancanza di sicurezza all’interno di molti presidi ospedalieri, che va riattivata al più presto per evitare, di nuovo, simili violenze, in questo periodo di pandemia.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo