Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma. Paziente irlandese ricoverato in gravi condizioni, negativo al coronavirus

di Redazione

L'uomo, ricoverato ieri in tarda serata è in rianimazione allo Spallanzani, 19 pazienti sotto stretta osservazione

Ieri in tarda serata del 2 febbraio, un uomo è stato ricoverato in gravissime condizoni all'ospedale Lazzaro Spallanzani. L'uomo non sembra essere un caso "tipico" di infezione da coronavirus, non è infatti di ritorno dalla Cina, ne sembra aver avuto contatti con persone provenienti dall'area di Wuhan, ma per precauzione è stato comunque sottoposto al test di rilevamento del coronavirus.  I risultati possono non solo aiutare ad identificare l'appropriata terapia per il paziente, ma anche eventualmetne, fornire ulteriore materiale di studio di questa nuova epidemia. In ogni caso il paziente risulta negativo al test per il rilevamento del virus cinese.

In questo momento nell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive della struttura sanitaria sono ricoverate 19 persone, tutte sotto attenta osservazione del personale medico. Mentre 56 italiani prelevati dalla Cina sono finalmente rientrati da Wuhan a Pratica di Mare, sono monitorati in quarantena e sembrano essere tutti in buone condizioni di salute. Sono ormai terminati i controlli e ora verranno trasportati nell'apposita struttura alla Cecchignola. Tra loro vi sono anche sei bambini. Un 17enne con la febbre è purtoppo rimasto sotto osservazione in Cina. Si attendono ulteriore notizie anche sul suo stato di salute. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per quanto riguarda i due turisti ricoverati dalla scorsa settimana, posititvi al test del coronavirus, sono in condizioni di salute stazionarie, che i medici definiscono "discrete". Entrambi sono affetti da polmonite e presentano un coinvolgimento dell'alveolo interstiziale bilaterale. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche: 

Abruzzo pattumiera di Roma: 70 mila tonnellate di rifiuti a L'Aquila e Chieti

Roma. Netturbini rifiutano pulizie Esquilino e si assentano per paura del virus

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento