Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, Piazza Fiume. ”Se non paghi ti rigo la macchina”

di Redazione

Minaccia ed estorsione di un parcheggiatore abusivo somalo a una ragazza romana 29enne

I Carabinieri della Stazione Roma Parioli hanno arrestato un cittadino somalo di 31 anni, gravato da numerosi precedenti e irregolare sul territorio nazionale, con l’accusa di tentata estorsione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo, che stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo in piazza Fiume, ha avvicinato una ragazza romana di 29 anni che aveva appena posteggiato il veicolo chiedendole insistentemente “un’offerta”.

Il netto rifiuto ottenuto lo ha mandato su tutte le furie e dopo aver aggredito verbalmente la giovane, le ha intimato di consegnargli subito dei soldi altrimenti le avrebbe graffiato la macchina.

La vittima, ormai sopraffatta dall’aguzzino, ha ceduto al ricatto e si recata subito presso il Comando dei Carabinieri di via Castellini, per denunciare l’accaduto. I militari, dopo aver raccolto tutte le informazioni sul parcheggiatore abusivo, hanno inviato subito una pattuglia sul luogo del fatto e, una volta arrivati hanno individuato l’uomo che corrispondeva all’identikit fornito dalla vittima e lo hanno bloccato.

I Carabinieri hanno ammanettato lo straniero e lo hanno portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Roma, Boccea. Donna ricatta l'ex amante e gli estorce 70.000 euro

Roma, abitava a Corso Trieste, filippino avrebbe ucciso 2 persone

Illegalità nella periferia Est di Roma. 4 Arresti e 5 Denunce

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento