Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, Presidenza Camere: nessun accordo. M5S contro Forza Italia

di Redazione

Nessuna soluzione trovata dopo la riunione con i capigruppo di ieri sera. M5S e Forza Italia in lite. Salvini rassicura M5S

La riunione con tutti i capigruppo, culminata ieri sera, non è bastata per trovare un accordo sulla presidenza delle Camere

Vuoi la tua pubblicità qui?

Movimento 5 Stelle, Lega e Forza Italia sono i tre protagonisti, che però non arrivano ad alcuna trattativa.

Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", Forza Italia ha dichiarato che "i nomi usciranno solo se ci sarà un incontro tra i leader, altrimenti il centrodestra andrà con Romani al Senato e Giancarlo Giorgetti alla Camera". Il centrodestra punta infatti su Paolo Romani per la guida al Senato, chiudendo di fatto la porta al Movimento 5 Stelle. 

A quel punto ci pensa Luigi Di Maio a negare qualsiasi accordo con il leader di Forza Italia. Il Movimento rifiuta qualunque incontro con Silvio Berlusconi e giudica il capogruppo di FI "indagato e invotabile". Salvini tenta di salvare la situazione, rassicurando i pentastellati: "Una Camera vada comunque al M5S".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ma la tensione tra Movimento e Forza Italia continua. La soluzione "presidenza della Camera ai Cinque Stelle e quella del Senato a Forza Italia" si è dunque disintegrata. L'Italia torna in fase stand-by.

Roma, Oltraggio alla lapide di Aldo Moro in via Fani con scritta B.R.

Salvini telefona a Di Maio per accordo sulla presidenza delle Camere

Elezioni. Di Maio: Noi siamo la Terza Repubblica quella degli italiani

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento