Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma: Prevention e Emergency Manager italiani per pianificare i rischi

di Redazione

La pianificazione strategica e integrata territoriale per un'Europa più resiliente

Alle ore 15:00 di mercoledì 15 Maggio 2019 a poche ore dalla proclamazione ufficiale delle liste per la ormai prossima tornata elettorale europea del 26 maggio 2019, il Centro Studi E.Di.Ma.S., l’Università degli Studi dell’Aquila e i Prevention Manager e gli Emergency Manager italiani dell’A.N.P.E.M., presentano le loro attività di studio e ricerca presso la Sala delle Bandiere dell’Ufficio italiano del Parlamento Europeo.

Apre il Convegno l’Avv. Valeria Fiore Capo Ufficio del Parlamento Europeo in Italia e introduce il tema delle politiche di prevenzione in Europa.

Il Dott. Domenico De Maio Direttore Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Agenzia nazionale per le politiche giovanili, presenta il nuovo progetto europeo per i giovani italiani che potranno finalmente avere la possibilità di conoscere e quindi lavorare più agevolmente in Europa.

Il Dott. Vanni Resta Presidente della Fondazione Manlio Resta Docente del Master O.D.E.M., presenta il programma https://www.stavoltavoto.eu/ per la sensibilizzazione alla partecipazione al voto del 26 maggio, e il progetto EU STORM H 2020 che ha realizzato in sinergia con il Ministero dell’Interno – Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, per la salvaguardia dei beni monumentali e artistici italiani, in caso di calamità.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Dott. Alberto Gambescia, in qualità di amministratore unico della società “Studiare e Sviluppo” del Ministero dell’Economia e Finanze – Docente del Master ODEM, illustrerà le politiche di coesione della comunità europea a supporto delle amministrazioni italiane;

Il Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dott. Giovanni Vetritto, affronterà il tema del sempre più necessario coordinamento tra le amministrazioni pubbliche;

L’Avv. Francesco Monaco, in rappresentanza dell’ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani. responsabile delle politiche di coesione per le amministrazioni locali, affronterà il tema dello sviluppo delle politiche di coesione a supporto dei Comuni italiani;

Il Geologo Gabriele Ponzoni, Segretario Generale della Federazione Europea dei Geologi – Docente del Master ODEM, illustrerà le potenzialità della multidisciplinarità nelle attività di valutazione dei rischi, per l’ottimizzazione delle attività di integrazione nelle progettazioni locali e territoriali;

L’Ing. Giulio Marcucci Presidente del Centro Studi E.Di.Ma.S. e dell’A.N.P.E.M. Associazione Nazionale Prevention e Emergency Manager illustra il progetto di sviluppo e diffusione della cultura di prevenzione iniziata da E.Di.Ma.S. nel 2011. Al suo fianco il Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Emergency and Disaster and Emergency Management Studies Ing. Domenico Riccio, già Direttore Generale del CNVVF per presentare il progetto della Certificazione delle Competenze multidisciplinari dei Prevention Manager e degli Emergency Manager in Europa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Prof. Fabio Graziosi dell’Università degli Studi dell’Aquila e Referente del Comitato Ordinatore dei Master ODEM e EMCP illustra il progetto multidisciplinare in ambito accademico dedicato alla pianificazione strategica territoriale e la gestione di crisi ambientali, socio-economiche e di sicurezza sociale. Il Prof. Fabio Graziosi è anche referente per l’Università degli Studi dell’Aquila della sperimentazione nazionale del 5G nel capoluogo abruzzese e coordina le attività di studio per un migliore monitoraggio delle infrastrutture in contesti particolarmente esposti al rischio.

Il Prof. Donato Di Ludovico – Università degli Studi dell’Aquila e componente del Comitato Ordinatore del Master ODEM, unitamente a una rappresentanza degli Studenti della III edizione del Master Universitario in O.D.E.M. (Ing. Giuliano Aretusi, Ing. Armando Lombardi e Ing. Barbara Carfagna), presentano le loro attività di studio e ricerca sulla Pianificazione Strategica e Integrata Territoriale – quale strumento operativo per intercettare forme di finanziamento dirette a favore delle collettività locali, partendo dal concetto di indici e indicatori di resilienza sistemica, di tipo qualitativo e quantitativo.

Il Dott. Luigi Di Marco, Past President della Federmanagement, l’associazione federale di II livello che rappresenta i Manager pubblici e privati italiani e le loro Associazioni professionali (scheda di Federmanagement allegata) Docente del Master ODEM – illustra l’importanza del progetto di E.Di.Ma.S. e di A.N.P.E.M. a favore dello sviluppo delle competenze manageriali per le resilienze.

Centro Studi E.Di.Ma.S. – www.edimas.net – A.N.P.E.M. Associazione Nazionale Prevention e Emergency Manager. Mobile segreteria nazionale: E.Di.Ma.S. – A.N.P.E.M.: +39 3923562333

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Serrone, uomo si ribalta con il trattore agricolo: ferito gravemente

Schianto mortale sulla Falerina tra Civita Castellana e Fabrica di Roma

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento