Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Aprile 2021

Pubblicato il

Sale la protesta

Roma. Rifiuti, Colli Aniene protesta: no ai cassonetti stradali, si torni al porta a porta

di Redazione

Sale la protesta per far tornare la raccolta porta a porta in alcune vie di Colli Aniene

rifiuti colli aniene cassonetti stradali
Operatori ecologici Ama

Se la raccolta domiciliare dei rifiuti non funziona a dovere bisogna lavorare per farla funzionare, non abolirla. Quello che sta avvenendo nel quartiere capitolino di Colli Aniene riguardo ai rifiuti si stenta a crederlo. Considerate quanto tempo i Cinque Stelle hanno passato a predicare la strategia rifiuti zero, l’obiettivo oltre il 70% di differenziata e la promozione dell’economia circolare.

E cosa succede a Roma? Proprio nel quartiere dove nel 2007 iniziò la sperimentazione della raccolta differenziata porta a porta, si torna alla raccolta dei rifiuti con i cassonetti stradali. Siamo tornati indietro di 13 anni nella gestione dei rifiuti.

Cassonetti stradali a Colli Aniene

Flash mob Comitato “No Cassonetti Stradali”

“Se non ci pensano Ama e l’assessora ai rifiuti Katia Ziantoni allora saranno i palloncini a portarsi via i cassonetti stradali. Nel pomeriggio di oggi (23 ottobre, n.d.r.) i cittadini aderenti al Comitato di Lotta #NoCassonettiStradali hanno inscenato un flash mob di protesta.

L’iniziativa era diretta contro la decisione di Ama di smantellare il sistema di raccolta dei rifiuti Porta a Porta a Colli Aniene e contro l’inerzia del Comune. Secondo i manifestanti l’assessora Ziantoni, durante la scorsa seduta della Commissione ambiente non è stata capace di mantenere la parola data ai cittadini.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alcuni palloncini colorati, rigorosamente biodegradabili, sono stati infatti lasciati accanto ai cassonetti. Il messaggio rivolto ad Ama e Comune è appeso ai palloncini ed è eloquente: ‘Portatemi Via’.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ama rimuove i bidoncini del Porta a Porta

Sta salendo enormemente l’indignazione dei cittadini del quartiere che, data anche la delicata situazione sanitaria, stanno caricando moltissime foto sui social che ritraggono operatori Ama che addirittura stanno rimuovendo, in queste ore, i bidoncini del ‘porta a porta’. Altre iniziative seguiranno nei prossimi giorni per continuare la protesta”.

Bidoncini Porta a Porta

È quanto si legge in una nota del comitato di lotta #NoCassonettiStradali, da giorni in protesta per far tornare la raccolta porta a porta in alcune vie di Colli Aniene, a Roma, dove si è tornati al vecchio sistema di raccolta basato sui cassonetti stradali. (Com/Enu/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento