Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Luglio 2020

Pubblicato il

Roma, sequestrata dalle cognate insieme ai figli piccoli

di Redazione

La donna sequestrata forse per ritorsione a causa della separazione dal marito. I figli non potevano andare a scuola

Sequestrata dalle due ex cognate, per giunta insieme ai tre figli. La surreale vicenda è accaduta nel mese di maggio a Roma, dove due donne hanno costretto ad abbandonare la propria casa per trasferirsi in un'altra abitazione. Le due donne sono riuscite a imporre la propria volontà minacciando la cognata di sfregiarla con l'acido e avvisandola che se non avesse obbedito non avrebbe più visto i suoi tre figli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A scatenare la follia delle donne sarebbe stata la separazione della vittima dal marito, fratello delle sequestratrici. E' iniziato così un periodo infernale, nel quale ai bambini è stato impedito addirittura di recarsi a scuola, mentre la donna è stata chiusa in casa e privata di ogni contatto con l'esterno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le cose sono cambiate quando la vittima è riuscita a scappare e a denunciare i fatti alla Squadra Mobile di Roma, che ha ritenuto fondato il racconto delle violenze subite. Sono scattate, così le operazioni per l'arresto delle cognate e del recupero dei bambini, che la madre non aveva potuto portare con sé essendo piuttosto piccoli. Ora le donne dovranno difendersi dall'accusa di sequestro di persona, violenza privata, lesione personale aggravata e ingiuria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi