04 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, sferra un pugno alla testa del controllore: 19enne arrestato su un bus

di Redazione

Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani

Gli agenti del Reparto Volanti della Questura di Roma hanno arrestato un 19enne romano, per lesioni e resistenza ad incaricato di pubblico servizio e lo hanno anche denunciato per interruzione di pubblico servizio. I fatti si sono svolti ieri alle 14 circa in via San Giovanni Bosco, all'interno di un autobus dell'Atac della linea 558: quando l'agente di polizia amministrativa preposto al controllo dei biglietti ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e poi gli ha sferrato un pugno alla tempia. Il conducente del mezzo ha chiamato la Polizia di Stato ed ha fatto scendere le persone presenti. All'arrivo dei poliziotti, il 19enne era ancora li' vicino e così è stato bloccato ed arrestato. (Ago/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Roma, San Basilio. Anziano molesta bimba in ascensore: il papà lo fa arrestare

Rifiuti. Regione Lazio, Consiglio approva mozione su discarica a Monte Carnevale

Ciampino, 23enne incinta costretta dal compagno aguzzino a prostituirsi

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento