24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, spari in un bar a Lunghezza: uccisa una donna

di Redazione
Un uomo, che sarebbe stato fermato, è entrato in un bar freddando la donna

Una donna è stata ferita probabilmente da un colpo di pistola all'interno di un bar in via di Lunghezza a Roma. Lo riferisce l'agenzia Adnkronos. Secondo le prime indiscrezioni trapelate il ferimento sarebbe dovuto a una rapina. Sul posto gli agenti del Reparto Volanti della Polizia.

AGGIORNAMENTO ORE 20.10: arriva una notizia agghiacciante. La donna sarebbe stata uccisa. Lo riferisce Il Messaggero, secondo cui alle 19.30 un uomo sarebbe entrato, intorno alle 19.30, in un bar situato in via di Lunghezza. La vittima sarebbe la barista. Da chiarire le ragioni che hanno spinto il folle a sparare. La Polizia lo avrebbe fermato. Sembra che l'assassino conoscesse la vittima.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 21.50: l'uomo ha confessato. E' il marito della vittima. Lo riferisce La Repubblica.it. Avrebbe tentato la fuga salendo su un autobus. L'arma è stata ritrovata poco distante in un prato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 8.30: sono stati resi noti i nomi dell'assassino e della vittima. Il Messaggero riferisce che la donna è la 51enne italiana Assunta Finizio, uccisa dal marito coetaneo Augusto Nuccetelli , già noto alle Forze dell'Ordine per dei piccoli precedenti. I fatti sono avvenuti alle 19.30 di ieri in un bar situato al civico 38 di via di Lunghezza. Il raptus dell'uomo sarebbe legato al suo rifiuto di rassegnarsi alla fine della loro relazione, che la donna voleva ormai chiudere dopo che avrebbe scoperto di essere stata tradita. Così, durante l'ennesimo litigio, l'ha inseguita in un bar e non ha esitato a spararle, di fronte ad alcuni testimomi scioccati per l'accaduto. Sono stati loro ad allertare la Polizia, fornendo indizi determinanti ai fini della cattura, avvenuta dopo una breve fuga, durante la quale l'uomo si era sabarazzato dell'arma del delitto. Portato in questura, il 51enne ha confessato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo