Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, spedizione punitiva per estorcere denaro a ex datore lavoro

di Redazione

I fatti in zona Piazza Bologna: arrestati 4 bengalesi, coordinati dall'uomo che aveva lavorato nel negozio

Aveva lavorato presso quel negozio, nella zona di piazza Bologna, fino a due anni prima e da allora non si era più fatto sentire dal proprietario del negozio, originario del Bangladesh. Poi, pochi giorni fa, aveva cominciato a telefonare alla madre del titolare minacciando di uccidere il figlio e di dar fuoco al locale se non avesse ricevuto una cospicua somma di denaro. Dall’iniziale richiesta di 800 euro, era passato a richiedere prima 1.200  e poi 3.000 euro. Per essere ancora più convincente, si era presentato nel negozio con altre 3 persone, intimando di preparare la somma per il giorno dopo. Il commerciante, a quel punto, ha deciso di rivolgersi alla Polizia di Stato.

Gli agenti del Commissariato  Porta Pia hanno predisposto il servizio, fotocopiando le banconote che poi il titolare del negozio avrebbe consegnato all’estorsore. Nel corso dell’appostamento gli agenti hanno visto giungere un’utilitaria con 5 uomini a bordo che, scesi dall’auto, si sono poi diretti verso il negozio. Mentre uno di loro è rimasto vicino all’autovettura, 4 sono entrati all’interno. I poliziotti, opportunamente posizionati, hanno potuto scorgere distintamente i presenti discutere animatamente fin quando il titolare ha consegnato loro la somma di denaro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A quel punto è scattato il blitz. I 5 sono stati bloccati e indosso gli sono state rinvenute le banconote appena consegnate ed in precedenza fotocopiate. Per loro, pertanto,  sono scattate le manette. Tutti originari del Bangladesh, dai 20 ai 44 anni, dovranno rispondere di estorsione. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento