Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, tentano di rubare rame alla stazione Tuscolana: bloccati

di Redazione
Un arresto e una denuncia per due romeni. Uno di loro, nel tentativo di scavalcare una recinzione alta tre metri, si è fratturato il calcagno

Nella notte appena trascorsa, in via della stazione Tuscolana, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino romeno, 23enne, già noto alle forze dell’ordine, e denunciato un altro di 36, senza fissa dimora, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I due ladri sono stati sorpresi mentre stavano asportando dei cavi di rame dall’impianto di illuminazione, all’interno della stazione ferroviaria Tuscolana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alla vista dei Carabinieri hanno tentato di fuggire ma dopo un breve inseguimento sono stati raggiunti. Il 36enne nello scavalcare una recinzione perimetrale alta circa 3 metri, è scivolato ed è caduto, procurandosi una frattura scomposta del calcagno. Soccorso dai militari e successivamente dagli operatori del 118 è stato trasportato presso l’ospedale San Giovanni dove è stato trattenuto in attesa di intervento chirurgico. Il complice è stato invece condotto in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato con il rito direttissimo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento