Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma Termini, aggrediscono gruppo di minorenni e pestano ragazza

di Redazione

Due marocchini di 22 e 27 anni hanno seminato il panico ma sono stati arrestati al termine di un inseguimento

Non si sono fatti mancare nulla due marocchini di 22 e 27 anni, visto che nel giro di pochi minuti hanno rapinato e picchiato, nei pressi della stazione Termini, una comitiva di minorenni danesi e poi riservato lo stesso trattamento a una donna, in entrambi i casi a scopo di rapina. Per fortuna, i due teppisti sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Viminale nella notte tra giovedì e venerdì, al termine di un concitato inseguimento.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stando alla ricostruzione effettuata dagli agenti, i marocchini avrebbero minacciato di morte, malmenato e rapinato il gruppo dei danesi. Tra questi, a riportare le conseguenze peggiori sono state due giovani ragazze, trasportate al policlinico Umberto I per curare le contusioni rimediate dovute alle botte ricevute dai malviventi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sorte analoga è purtroppo toccata a una ragazza italiana, che si è trovata davanti i due malintenzionati, che anche in questo caso dopo le minacce sono passate alle vie di fatto, nell'intento di farsi consegnare la propria borsa. Le urla della donna, però, hanno attirato l'attenzione dei poliziotti, i cui controlli nei pressi della stazione Termini si sono intensificati negli ultimi giorni. Alla vista degli agenti, i due marocchini si sono dati alla fuga ma sono stati raggiunti. A quel punto sarebbe nato un tafferuglio con gli agenti, i quali hanno avuto la meglio e li hanno tratti in arresto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento