08 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, rubò l’iphone a Reja: a processo un tassista giallorosso

di Redazione

Il telefonino è stato intercettato dalla polizia giudiziaria. Tassista accusato di appropriazione di cosa smarrita

L’ACCUSA Appropriazione di cosa smarrita. Questo il reato di cui dovrà rispondere un tifoso romanista che, nei giorni successivi al derby terminato 0 a 0, si impossessò del telefonino di Edy Reja lasciato nel suo taxi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

UN REGALO SOSPETTO L’uomo non solo non restituì il cellulare ma lo portò con sé a casa, regalandolo alla moglie. Alla fine il telefonino è stato intercettato dalla polizia giudiziaria della procura di Roma, rintracciato e recuperato. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

SOSPIRO DI SOLLIEVO Un bel sospiro di sollievo per il tecnico biancoceleste a dir poco preoccupato per la perdita del suo cellulare contenente 600 numeri in memoria: «Sono sceso da un taxi e dopo due minuti mi sono accorto di aver lasciato il cellulare sul sedile posteriore», aveva dichiarato dopo l’accaduto. Un bravata che potrebbe costare cara al tifoso giallorosso. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento