Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

RUGBY: Eccellenza, XVII giornata

di Redazione

La Lazio, molto fallosa, è riuscita a sfruttare i pochi errori difensivi del Rovigo e a portare a casa quattro mete

IMA LAZIO RUGBY 1927 VS RUGBY ROVIGO 26-62 (12-28)

Sabato 29 marzo 2014, CPO Giulio Onesti: Si è chiuso con il punteggio di 26-62 il match a Roma, e i rossoblù hanno portato a casa cinque punti molto preziosi in ottica play off.

Il match ha visto un Rovigo molto agguerrito, ottimo nelle fasi statiche e fautore di grandi azioni da meta. Dal canto suo la Lazio, molto fallosa, è riuscita a sfruttare i pochi errori difensivi dei rossoblù e a portare a casa quattro mete, con il bonus offensivo, che permette ai biancocelesti di allungare sul Reggio in attesa che la formazione emiliana domani riceva il Calvisano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Man of the match: Ragusi.

Il match sarà in onda su Canale 609 del digitale terrestre, martedi/mercoledi alle 20,30 – Telecronoca di Davide Libertucci.

Prossimo appuntamento, domenica 06 aprile ore 15: la Lazio affronterà il MOGLIANO RUGBY, in diretta su RAI SPORT 1.

 

M-THREE SANDONÀ RUGBY vs UNIONE RUGBY CAPITOLINA 71-10

Domenica 30 marzo 2014, Pacifici: Si è chiuso con la vittoria netta del M-Three San Donà che travolge l’UR Capitolina.

Partita giocata con grande determinazione e personalità dai sandonatesi per concretizzare un risultato pieno (5 punti) e atteso da tempo.

Una vittoria che permette a M-Three San Donà di raggiungere quota 27 punti in classifica avvicinandosi alle Fiamme Oro (a quota 34)

Man of the Match: Erasmus (M-Three Rugby San Donà);

Il prossimo impegno vedrà l’URC affrontare il Petrarca Padova, sabato 5 aprile alle 15,00.

 

PETRARCA PADOVA vs FIAMME ORO 34-15 (10-15)

Domenica 30 Marzo 2014 Padova, Impianti Sportivi “Memo Geremia”

Le Fiamme subiscono cinque mete dal Petrarca nonostante il vantaggio del primo tempo, 15 a 10 grazie al 5 su 5 dalla piazzola di Nicola Benetti e ad un’ottima mischia chiusa, e che nella seconda metà del match non riescono a contenere i veneti che alla fine dilagano.

Una prestazione che, comunque, non pregiudica la posizione in classifica delle Fiamme che restano saldamente al settimo posto a quota 34, sette punti di vantaggio sul San Donà e a 9 di distanza dal Mogliano.

Man of the match: Chris Middleton (Petrarca Padova)

Il prossimo impegno vedrà il XV della Polizia di Stato affrontare il Viadana sul sintetico del “Gelsomini”, sabato 5 aprile alle 16,00.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento