Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

S.S.D. Colleferro Calcio-Pol. Gaeta 3-1

di Redazione
Nulla da eccepire sulla prestazione del Colleferro, ancora una volta buona e soprattutto decisa

Marcatori: 7′ Neri (CO), 11′ Marini (CO), 58′ Sfanò (CO), 80′ Infimo (GA)

S.S.D. COLLEFERRO CALCIO – Zazzaro, De Cesaris, Sfanò, Marini, Di Franco, Botticelli, Neri (60′ Cerroni), Iozzi (71′ Petrongari), Morelli, Amici (60′ Paruzza), Corrado. A disp.: Luciani, Di Pietro, Moriconi, Proietti. All.: Paris

POL. GAETA – Fiorini, Del Brocco, Colozzi(79′ Spila), Marotta (73′ Noce), Conte, Di Emma, Sinico (57′ Carpisassi), Leccese, Mazza, Fanelli, Infimo. A disp.: Venditti, Amitrano, Di Tullio, Pellino. All.: Melchionna

Arbitro: Roberto D’Ascanio della sezione di Roma 2
Assistenti: Gerardo Ventre della sezione di Cassino e Giulio Anselmo della sezione di Roma 2

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ammoniti: 35′ Di Franco (CO)

Recupero: 1′ p.t. / 3′ s.t.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nulla da eccepire sulla prestazione del Colleferro, ancora una volta buona e soprattutto decisa. Perché ai rossoneri di fatto bastano 11′ per chiudere i conti con il Gaeta. Il resto della gara è un monologo dei padroni di casa, con i gaetani che al di là del gol della bandiera, solo in un paio di occasioni sono riusciti a creare pericoli. Le belle notizie però non arrivano dagli altri campi e l’impresa per la squadra di mister Paris resta ardua.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pronti via e dopo appena 7′ il Colleferro è già in vantaggio. Ottima l’azione di Ciro Corrado che mette in mezzo, dove arriva Neri in corsa e insacca alla destra di Fiorini. 4′ più tardi, i rossoneri trovano il punto del 2 a 0, con il preciso colpo di testa di Marini. La gara si fa in discesa e la squadra di Paris, avrebbe l’occasione di trovare l’immediato terzo gol, ma è bravo l’estremo difensore del Gaeta a dire no alla conclusione ravvicinata Morelli. Al 25′ ci riprova Neri, stavolta di testa, ma la palla è preda ancora di Fiorini. Scatenato il Colleferro e al 36′ è il turno di Sfanò, che dal limite lascia partire un tiro che il portiere ospite blocca.

Anche nella ripresa i padroni di casa sono determinati a chiudere i conti e il primo brivido verso l’area di rigore del Gaeta non tarda a farsi attendere. Raccoglie bene Morelli, che di prima intenzione prova la botta. Bravissimo Fiorini ad alzare in angolo. Al 53′ Corrado è incontenibile e si lascia in uno slalom che si conclude a tu per tu con Fiorini e con la palla fuori di un soffio. Il tris del Colleferro arriva finalmente al minuto numero 58, con uno dei migliori, Sfanò. I ritmi comprensibilmente calano e la girandola di cambi non giova allo spettacolo. Al 67′ ci prova il Gaeta, ma Zazzaro con un intervento prodigioso dice di no. Al minuto numero 80′ arriva però il gol della bandiera del Gaeta, con Infimo, che si destreggia bene in area e lascia partire un tiro perfetto che si insacca in rete. L’ultima emozione del match, è ancora di marca rossonera, con il solito tiro dalla distanza di Sfanò, che Fiorini fa suo. Ancora 90′ di speranza per la squadra di Paris, che domenica sarà di scena al ‘Montorli’ di Boville.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo