04 Marzo 2021

Pubblicato il

Salta chi zompa. La Giunta si è voluta disturbare: 20 mila euro per le rane

di Redazione

Si chiama Ululone appenninico (Bombina pachypus) ed è una specie che nella nostra regione rischia l'estinzione

Non è uno scherzo ma una cosa molto seria. E' stato appena approvato dalla Giunta uno schema di Accordo tra la Regione Lazio e il Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche (DEB) dell‟Università degli Studi della Tuscia per la difesa di un anfibio. Una collaborazione per procedere all‟implementazione di attività di studio e monitoraggio finalizzate ad individuare i fattori di minaccia per l‟Ululone appenninico (Bombina pachypus) e, di conseguenza, la messa in atto di misure volte a prevenire l‟ulteriore declino della specie e, nel lungo periodo, la sua estinzione dal territorio regionale e dall‟intero areale di distribuzione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

E per la realizzazione dell'Accordo la Direzione Regionale si impegna a corrispondere 20 mila euro in un'unica rata, che coprirà parte delle spese vive sostenute nel corso della ricerca, tra cui l’attivazione di due borse di studio per realizzare le attività della raccolta di dati di campo e per le attività di laboratorio ed analisi dei dati e per l’acquisto di parte dei materiali per wet-lab (reagenti, consumabili) ed i data-logger per il monitoraggio microclimatico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento