Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Ottobre 2020

Pubblicato il

Salvato il reparto di ortopedia dell’Andosilla

di Redazione

I tre ortopedici in servizio presso il nosocomio civitano non saranno trasferiti a Belcolle

È salvo, per il momento, il reparto di ortopedia dell’ospedale Andosilla: il sindaco Angelelli ha reso noto che non sarà più necessario trasferire a Belcolle gli attuali 3 ortopedici in servizio presso l’ospedale civitano, come aveva invece richiesto la Asl di Viterbo, per cercare di far fronte alla carenza di medici che sta colpendo l’ospedale viterbese.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Un mese fa – ha commentato Angelelli – la Asl ha predisposto un provvedimento per trasferire gli ortopedici di Civita a Viterbo. Ci siamo opposti, insieme agli altri sindaci del distretto abbiamo scritto e sollecitato tutti per fermare il progetto. Ho parlato anche con Zingaretti, il quale mi aveva promesso una soluzione diversa. Ora è in pubblicazione il bando per 4 ortopedici in più per la Asl di Viterbo, quindi la soluzione è che nostri ortopedici rimarranno a Civita Castellana”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento