Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2020

Pubblicato il

Scalo Fiumicino, centinaia turisti in fila per taxi: solo 5 auto bianche

di Redazione

Nel mirino degli Ncc ci sono le norme introdotte dal Governo M5S-Lega nel decreto Semplificazione

Centinaia di persone in fila, in maggior parte turisti, all'esterno dello scalo aeroportuale 'Leonardo da Vinci' di Fiumicino, per prendere un taxi che li porti a Roma. Ad attenderli, però, solo cinque auto bianche, con la coda che diventa chilometrica occupando l'intera banchina del terminal.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A immortalare la situazione è un autista Ncc, che oggi (ieri, ndr) poco dopo le 15 ha registrato un video di denuncia per difendere la categoria dei noleggi con conducente "vittima di una legge a dir poco scandalosa che ha dato il monopolio ai tassisti". Con il risultato che "il parcheggio taxi è completamente vuoto, i tassisti non ci sono: come mai?".

L'uomo se la prende con il Governo: "Ecco la situazione a Roma. Insostenibile". Il video arriva alla redazione dell'agenzia Dire a pochi giorni dalla manifestazione promossa dalle aziende di trasporto non di linea con conducente sotto il ministero dei Trasporti per lunedì 20 maggio: nel mirino degli Ncc ci sono le norme introdotte dal Governo M5S-Lega nel decreto Semplificazione che obbligano gli autisti a compilare fogli di presenza sui propri clienti violandone la privacy e a rientrare nel proprio garage dopo ogni servizio, favorendo così "la lobby dei tassisti".

(Mgn/ Dire) (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento