Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Agosto 2021

Pubblicato il

Scatta l’ordinanza della Regione Lazio: piscine e palestre chiuse

di Redazione
Tale provvedimento è valido fino a nuove disposizioni e chi non osserva la norma, sarà penalmente perseguibile

L'ordinanza della Regione Lazio, emanata dalla direzione “Salute e integrazione sociosanitaria”, in materia di prevenzione e gestione dell'emergenza da Covid-19, ordina la chiusura di piscine, palestre e centri benessere.

Tale provvedimento è valido fino a nuove disposizioni e chi non osserva la norma, sarà penalmente perseguibile.

Con lo stesso documento si stabilisce che coloro i quali sono rientrati dalle zone rosse da un tempo compreso negli scorsi 14 giorni, sono tenuti a fare presente questo dato alle autorità sanitarie. Si legge perciò che:

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Tutte le persone che nei 14 giorni antecedenti alla data di pubblicazione del DPCM 8 marzo 2020 hanno fatto ingresso, stanno facendo ingresso nella Regione Lazio provenienti dalla regione Lombardia o delle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro, Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, hanno l'obbligo di comunicare tale circostanza al numero unico regionale dedicato 800118800 che coordina il dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria territorialmente competente”. Inoltre di osservare la permanenza domiciliare e ai primi sintomi avvertire il Medico di Medicina Generale/Pronto Soccorso e indossare mascherina, non stare a contatto con altri conviventi, restando chiuso nella propria stanza con un'adeguata ventilazione naturale.

Leggi anche: 

Evasi detenuti dal carcere di Frosinone per revoca colloqui causa Coronavirus

Regione Lazio: Giunta Zingaretti negativa al tampone. Ora sanificazione Uffici

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento