Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Scosse di terremoto nei monti reatini

di Redazione

A risentirne, i comuni reatini di Accumoli, Amatrice, Cittareale, Borbona e Posta

Scossa di terremoto nel tardo pomeriggio di oggi: alle 18.41 gli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, hanno registrato un evento sismico di magnitudo 2.3 nel distretto dei Monti Reatini. L’epicentro è stato registrato a circa 3 kilometri a ovest del lago di Scandarello, nell’amatriciano, a 13,5 Km di profondità. A risentirne, i comuni reatini di Accumoli, Amatrice, Cittareale, Borbona e Posta oltre ad alcune località dell’ascolano e dell’aquilano. Non si segnalano danni a cose o persone.
Una seconda scossa nel giro di venti minuti nell’amatriciano ed in particolare nel distretto dei Monti reatini: stavolta l’evento sismico è leggermente più intenso, di magnitudo 2.9. Alle 18.41 ne era stata registrata una da 2.2.
Ad avvertire la scossa sempre i comuni reatini di Accumoli, Amatrice, Cittareale, Borbona e Posta oltre ad alcune località dell’ascolano e dell’aquilano. L’epicentro, però, è stato rilevato al bivio per Torrita, sempre a 13,2 km di profondità.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento