Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Dicembre 2021

Pubblicato il

Scritte contro il Cristianesimo a Tarquinia: “E’ una fregatura”

di Redazione

Il sito Viterbonews 24 riferisce di un episodio piuttosto spiacevole verificatosi a Tarquinia, per giunta a poche ore di distanza dalla manifestazione organizzata dal Comune per ricordare i vignettisti Georges Wolinski e Jean Cabut, rimasti vittime della folle strage che ha colpito il giornale Charlie Hebdo. L'iniziativa si è svolta questo pomeriggio in quanto Wolinski e Cabut sono stati ospiti a Tarquinia 44 anni fa, quando parteciparono a una mostra internazionale sulla satira, ideata dal grande pittore cileno Sebastian Matta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ebbene, nella nottata di ieri, qualcuno ha pensato di "rubare la scena" diffondendo dei volantini di propaganda contro la religione cristiana, che molti cittadini hanno trovato stamattina sui parabrezza delle proprie automobili. Gli autori – spiega Viterbonews24 – hanno scritto di aver estrapolato le frasi da un sito internet. Nella fattispecie, il concetto che la persona o le persone hanno voluto diffondere è che "la religione cristiana è una fregatura, che è stata ideata per rimuovere la conoscenza spirituale e occulta dalla popolazione in modo che tale potere possa essere tenuto nelle mani di pochi per manipolare e schiavizzare le masse''. Il cristianesimo, inoltre, viene accusato di aver "scippato" le altre religioni, avendo preso spunto da elementi presenti in altre religioni che l'hanno preceduto. Alcuni cittadini hanno sporto denuncia alle Forze dell'Ordine, che sono al lavoro per identificare gli autori dei volantini.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?