Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

Segni, ripristinato l’ufficio del Giudice di Pace

di Redazione

Soddisfazione per il Sindaco Bocardelli e per la sua amministrazione

A Segni è stata ripristinata la sede degli uffici del Giudice di Pace. A comunicarlo una soddisfattissima Maria Assunta Boccardelli Sindaco di Segni che, dal giorno della sua elezione, ha lavorato al fianco dell’amministrazione per far si che il Ministero della Giustizia ripristinasse a Segni il servizio soppresso il 17 maggio 2014.

La notizia è arrivata sulla scrivania del Sindaco questa mattina, la nota cita: “Con Decreto Ministeriale del 27 maggio 2016, ripristino degli uffici del giudice di pace soppressi ai sensi dell’articolo 2, comma 1 bis, del decreto legge 31 dicembre 2014, n. 192, convertito, con modificazioni, con legge 27 febbraio 2015, n. 11 e firmato dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando, è stato ufficializzato l’elenco delle sedi del Giudice di Pace ripristinate”.

Il Giudice di Pace di Segni, con sede in via della Pretura, interessa i Comuni di: Segni, Artena, Carpineto Romano, Colleferro, Gavignano, Gorga, Montelanico e Valmontone.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi