Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Agosto 2021

Pubblicato il

Sentinelle di Valmontone Parte II

di Manuel Mancini
La stazione ferroviaria, da biglietto da visita a discarica della città

Come promesso la settimana scorsa oggi parliamo dei rifiuti gettati nel parcheggio e all’ingresso della stazione ferroviaria di Valmontone.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sabato mattina, 18 luglio, sembrava fosse arrivata la svolta. Operatori di Lazio Ambiente dediti alla raccolta rifiuti con tanto di scopa, paletta e macchina spazzatrice. Lustro straordinario visti gli svariati mesi di inzaccherato presenti alla stazione ferroviaria, quella che dovrebbe essere uno dei primissimi biglietti da visita della città.

Invece eccoci qua. A distanza di pochissimi giorni il parcheggio, l’entrata e i marciapiedi sono di nuovo empiti di sporcizia di vario genere. A che serve lamentarsi se poi siamo noi i primi a sporcare? I pendolari sono la categoria più lagnosa dei lavoratori, la gran parte delle volte hanno ragione, viste le condizioni in cui viaggiano; ma questo non è una buona scusa per gettare a terra immondizia prima di avventurarsi sul treno oppure appena si scende.

Pacchetti di sigarette, fazzolettini e salviettine, volantini pubblicitari ecc., possono essere conservati in borsa o in macchina fino all’arrivo in ufficio o in casa per poi essere depositati negli appositi cestini. L’assenza di quest’ultimi nella stazione (vuoi per i vandali, vuoi per motivi amministrativi) non fornisce un elemento valido per deturpare ciò che è pubblico.

Cosa ci hanno insegnato i nostri genitori? Cosa ci hanno insegnato nelle scuole? A cosa servono le giornate ecologiche nei quartieri, se poi in altre zone sporchiamo?

Da Sentinelle segnaliamo una grandissima mancanza di senso civico e una grandissima presenza di ignoranza e ignoranti. Avvertiamo la necessità di un maggior controllo alla stazione ferroviaria e comunichiamo all’amministrazione di curare il verde pubblico. Dalle immagini è possibile notare i rovi che occupano il marciapiede e l’erba alta sul viale d’arrivo, ciò non permette di camminare sui salvagente e di mantenere la destra con l’autoveicolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questo problema è presente anche su altre strade comunali, anche con maggior rilievo. Ma di questo parleremo la prossima settimana…

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento