Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2022

Pubblicato il

Sequestro e sfruttamento prostituzione: un arresto a Orte

di Redazione
In manette uno straniero che aveva adescato una giovane con l'aiuto della convivente

A conclusione di mirata attività investigativa, militari della stazione di Orte hanno tratto in arresto un cittadino straniero, resosi responsabile di un sequestro di persona e favoreggiamento alla prostituzione. Il malvivente, dopo aver adescato e condotto nella propria abitazione una ragazza poco più che ventenne, la tratteneva nel proprio alloggio con la complicità della convivente, organizzando un giro di clientela per farla prostituire.

La vittima, resasi conto del rischio che stava correndo, tentava di fuggire, scoprendo però di essere stata chiusa in casa. Avvisati i Carabinieri, prima che le fosse sequestrato il telefono dai suoi aguzzini, i militari dai pochi dati forniti con acume investigativo, prontamente riconoscevano il luogo del sequestro e riuscivano a intervenire liberando la giovane.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo