Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Agosto 2021

Pubblicato il

Serata da incubo per la S.S.Lazio, travolta 4-1 dall’Eintracht

di Redazione

I biancocelesti giocano in 9 per quasi tutto il secondo tempo

La Lazio è volata a Francoforte per scacciare via i ricordi del derby perso malamente e invece dovrà tornare in patria a testa bassa dopo una sconfitta ancor più dolorosa. Perchè oltre ai quattro gol subiti, all'infortunio di Durmisi e alla doppia espulsione, la Lazio è sembrata ancora poco cattiva e deconcentrata, a tratti demotivata. Al di là della doppia espulsione che probabilmente ha caratterizzato decisivamente il risultato, l'assenza di personalità dei giocatori di Inzaghi stasera, oltre che in partite come il derby, è il fattore che lascia perplessi, oltre a indisporre il tifo laziale. Avrà da lavorare, Inzaghi, soprattutto sulla testa dei suoi più che sul campo con la palla. I biancocelesti rimarranno a Francoforte ad allenarsi anche nella giornata di domani proprio per poter riposare e preparare al meglio la sfida di Domenica contro la Fiorentina diventata ormai decisiva.
 

IL TABELLINO:

Vuoi la tua pubblicità qui?

EINTRACHT FRANCOFORTE (4-4-2): Trapp; Da Costa, Falette, Hasebe, Russ; Gacinovic, Lucas Torró, De Guzmán (87' Stendera), Kostic (78' Tawatha); Haller, Jovic (67' Rebic). A disp. Rönnow, N'Dika, Beyreuther, Rebic, Muller, Fernandes. All. Hütter.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LAZIO (3-5-1-1): Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace; Basta, Parolo, Leiva (76' Luis Alberto), Milinkovic (64' Berisha), Durmisi (18' Lulic); Correa; Immobile. A disp. Guerrieri, Badelj, Bastos, Lulic, Berisha, Luis Alberto, Rossi. All. Inzaghi.

Marcatori: 4', 90'+4' Da Costa (E), 23' Parolo (L), 28' Kostic (E), 52' Jovic (E)

ARBITRO: Serdar Gözübüyük (Olanda)
ASSISTENTI: Goossens e van Dongen
IV UOMO: de Vries
ADDIZIONALI: Higler e Lindhout 

Ammonizioni: 22' De Guzmàn (E), 23' Trapp (E), 36' Basta (L), 45' Russ (E), 73' Kostic (E), 81' Immobile (L)
Espulsioni: 45' + 3' Basta (L), 58' Correa (L)
Note: 3' pt, 4' st

LA PARTITA:

SECONDO TEMPO
94': Triplice fiscio. L'Eintracht di Francoforte batte la Lazio 4-1.
94': 4-1 Per l'Eintacht!!!!! Secondo gol di da Costa che raccoglie un cross tutto solo sul secondo palo battendo il portiere di destro. 
90': La partita è spenta. La Lazio, esausta, sembra non vedere l'ora di sentire il triplice fischio. L'Eintracht si gode la vittoria ormai in tasca con i tifosi che danno spettacolo nelle tribune.
87': Ultimo cambio anche per l'Eintracht: entra Stendera esce De Guzman.
84': La Lazio rischia ancora di subire il quarto gol. Colpo di tacco di Haller di fronte a Proto che fortunatamente era troppo debole.
81': Altro cartellino stavolta giallo per la Lazio. Ciro Immobile stende Hasebe e viene ammonito.
78': Sostituzione Eintracht: entra Tawatha esce Kostic.
77': Occasione Lazio! Cross di Berisha, Immobile stacca di testa nel cuore dell'area di rigore tedesca. La palla esce di poco, è stata deviata e sarà calcio d'angolo.
76': Terzo e ultimo cambio per la Lazio. Luis Alberto entra al posto di Lucas Leiva.
74': Eintracht va vicino al 4-1. Cross insidioso di Haller, Rebic in scivolata non ci arriva sul secondo palo per un soffio.
72': Cartellino giallo per Kostic per un'entrataccia su Immobile.
67': Sostituzione Eintracht: esce Jovic entra Rebic.
64': Sostituzione Lazio: esce Milinkovic-Savic entra Berisha.
57': Clamoroso! Cartellino rosso per Correa! Fallo a centrocampo su De Guzman. L'argentino lascia la Lazio in 9 uomini con due gol di svantaggio.
52': 3-1 Per l'Eintracht!!! Lazio troppo sbilanciata. I tedeschi trovano tantissimo spazio in contropiede. Haller serve Jovic che di fronte a Proto fa un pallonetto perfetto. La palla si insacca. E' notte fonda per la Lazio.
49': Occasione Eintracht!. Contropiede dei padroni di casa che si conclude con un tiro di Jovic fuori di pochissimo.
45': La gara riprende a parti invertite con la Lazio che si schiera con un 4-4-1 con Luiz Felipe che fa praticamente il terzino destro.

PRIMO TEMPO
48': Si va negli spogliatoio sul 2-1. La Lazio è un gol sotto e con un uomo in meno.
47': Secondo giallo, è rosso per Basta! Ha atterrato Gacinovic che partiva in contropiede.
45': Cartellino giallo per Russ per aver strattonato Immobile e aver poi protestato con l'arbitro per il fischio.
42': Taglio profondo di Haller che si ritrova con il pallone a tu per tu con Proto, fischia però l'arbitro. E' fuorigioco.
38': La Lazio sembra disorientata e non riesce a far gioco dando la sensazione di voler far finire il primo tempo il più in fretta possibile per andare negli spogliatoi e riorganizzare le idee.
35': Cartellino giallo per Basta per un fallo abbastanza inutile a centrocampo.
27': 2-1 Eintracht!!! Wallace commette un errore in disimpegno proprio fuori la propria area di rigore. Recuperano palla i tedeschi e Kostic segna il gol del 2-1.
22': Pareggio della Lazio!!!!!!!! Contropiede fulminante della Lazio. Immobile innesca Correa che si invola sulla trequarti, lato sinistro. Entrato in area di rigore la serve al centro rasoterra per Parolo che spedisce la sfera alla destra di Trapp. E' 1-1 dunque.
21':
Arriva il primo cartellino giallo della partita e a beccarselo è l'ex Napoli DeGuzman per aver sdraiato Milinkovic.
17': Sostituzione Lazio. Senad Lulic entra al posto di Durmisi.
15':
Azione sulla sinistra di Durmisi che viene atterrato dall'autore del gol, da Costa. Il terzino è caduto male infortunandosi gravemente al braccio destro. E' calcio di punizione dal vertice destro dell'area di rigore dell'Eintracht.
10': Reazione Lazio. Tiro dai 25 metri di Immobile. Trapp la devia in corner.
7': Dopo un avvio di gara molto aggressivo, adesso l'Eintracht si è messo in attesa ed è la Lazio a gestire il gioco ma in maniera abbastanza confusionaria.
3': Eintracht Francoforte subito in vantaggio!!!! Dagli sviluppi di un calcio d'angolo, la palla scivola alle spalle di Milinkovic e da Costa la spedisce di destro al volo alle spalle di Proto . Partita che inizia in salita per i biancocelesti.
0': Fischio d'inizio: si parte con l'Eintracht che batte il calcio d'inizio. Con 50.000 spettatori si assiste a una cornice di pubblico straordinaria così come la coreografia dei tifosi tedeschi. La Lazio scende in campo in divisa bianca con rifiniture celesti, l'Eintracht in tenuta completamente nera. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento