Calcio

Serie A, Lazio-Napoli 1-2 (Insigne 63′; Pedro 88′; F. Ruiz 90’+4): i partenopei vincono in extremis

90’+6- TRIPLICE FISCHIO! Termina 1 a 2 allo Stadio Olimpico tra Lazio e Napoli. Tre punti d’oro conquistati dalla squadra di Spalletti nel finale grazie al gol di Fabian Ruiz, che consentono ai partenopei di raggiungere il Milan in testa alla classifica con 57 punti. Lazio che esce sconfitta dopo aver trovato il pareggio a due minuti dal 90′ con Pedro. La squadra di Sarri si ferma così a 43 punti, e viene scavalcata anche dalla Roma, vincente sul campo dello Spezia per 0-1.

90’+5- Sostituzione Napoli, fuori Insigne, dentro Juan Jesus.

90’+4- GOL DEL NAPOLI! Rete di Fabian Ruiz, che scaraventa un sinistro chirurgico dal limite dell’area trafiggendo Strakosha. Finale infuocato all’Olimpico!

90’+1- Occasione Napoli! Tiro velenosissimo di Osimhen, deviato, che termina in corner.

90′- Quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro.

88′- PAREGGIO DELLA LAZIO! Sugli sviluppi della punizione, Pedro raccoglie dal limite dell’area, si coordina alla perfezione e trafigge Ospina con un bolide di sinistro: 1-1 all’Olimpico!

87′- Zaccagni subisce fallo da Di Lorenzo: punizione per la Lazio dall’out mancino.

86′- Occasione Lazio! Zaccagni crossa sul secondo palo, un difensore del Napoli stoppa di petto per favorire l’intervento con le mani di Ospina, ma sulla sfera si avventa Pedro, che la tocca ma commette fallo.

85′- Elmas prova a scappare sulla destra ma viene atterrato da Hysaj.

84′- Doppio cambio per la Lazio: fuori Patric e Leiva, dentro Acerbi e Basic.

82′- Cartellino giallo per Zaccagni.

82′- Lazio vicina al pareggio! Tiro di Pedro sul quale Ospina si esalta.

81′- Doppia sostituzione Napoli: fuori Politano e Demme, dentro Ounas e Lobotka.

79′- Milinkovic stacca per Immobile: l’attaccante della Lazio però commette fallo su Rrahmani nel tentativo di rubargli il pallone. Il numero 17 biancoceleste viene anche ammonito per proteste.

77′- Demme rimane a terra dolorante: gioco fermo per qualche istante.

75′- Il Napoli continua a spingere e guadagna un altro corner.

70′- Altro cambio per la Lazio: fuori Radu, ammonito pochi secondi fa dopo la rissa avvenuta in prossimità del gol annullato ai partenopei; dentro l’ex Hysaj.

69′- GOL ANNULLATO A INSIGNE! Il Napoli aveva trovato il raddoppio con il suo capitano, ma dopo check al Var Di Bello ha annullato tutto per fuorigioco di Insigne, che aveva battuto Strakosha a porta sguarnita, in seguito al prodigioso intervento del portiere albanese sul tiro di Osimhen.

68′- Leiva atterra Elmas: fallo per il Napoli nella propria metà campo.

66′- Il Napoli continua a spingere e con Politano guadagna un calcio d’angolo.

64′- Primo cambio anche per la Lazio: fuori Anderson, dentro Pedro.

63′- GOL DEL NAPOLI! Insigne, pescato da un compagno al limite dell’area, dopo che la Lazio ha perso palla in una zona pericolosissima del campo, conclude a rete e insacca: 0-1 all’Olimpico!

62′- occasione Napoli! Fabian raccoglie un pallone dal limite dell’area e tenta la conclusione: palla che termina alta sopra la traversa.

60′- Luis Alberto rimane a terra dolorante dopo uno scontro di gioco.

59′- Milinkovic svetta più in alto di tutti ma il suo tiro termina tra le braccia di Ospina.

58′- Percussione offensiva di Zaccagni che viene atterrato sulla trequarti da Di Lorenzo e guadagna un’ottima punizione.

57′- Primo cambio nel Napoli: dentro Elmas, fuori Zielinski.

55′- Altra occasione per la Lazio! Immobile, servito da Milinkovic a tu per tu con Ospina, conclude debolmente: palla che termina tra le braccia del portiere colombiano.

54′- Zaccagni atterrato da un giocatore del Napoli nei pressi del cerchio di centrocampo: punizione per la Lazio.

51′- Lazio vicina al vantaggio! Anderson calcia in porta, Ospina respinge. Sulla palla si avventa Luis Alberto che però nel tentativo di ribattere a rete commette fallo.

49′- Radu commette fallo su Di Lorenzo: punizione per il Napoli sull’out di destra.

47′- La Lazio spinge e guadagna subito un corner.

46′ – SI RIPARTE! Possesso affidato questa volta al Napoli. Nessun cambio nelle due squadre, stessi 22 della prima frazione di gara.

45’+3- DUPLICE FISCHIO! Di Bello fischia due volte e manda le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0. Primi 45 minuti a reti bianche, ma ricche di occasioni, da entrambe le parti. Pesano soprattutto quelle sprecate dalla Lazio, che ha creato molto, cestinando troppo.

45’+1- Immobile sradica la palla a Rrahmani e riparte in contropiede. L’attaccante della Lazio successivamente viene però fermato regolarmente da Koulibaly.

45′- Saranno tre i minuti di recupero.

43′- Immobile conclude dal limite dell’area: Ospina fa ancora sua la sfera.

41′- Occasione Lazio! Milinkovic in area di rigore calcia in porta ma Ospina blocca.

40′- Anderson atterrato da Insigne: punizione per la Lazio da ottima posizione sul versante di destra.

37′- La Lazio riparte in contropiede, Immobile viene fermato irregolarmente da Demme: punizione per i biancoceleste.

30′- Occasione Napoli! Insigne crossa in area per Osimhen, ma Marusic salva tutto. Il nigeriano rimane a terra e il gioco si ferma di nuovo.

23′- Prova a spingere anche la squadra di Spalletti, che ci prova con un tiro velenoso di Zielinski parato da Strakosha. L’azione dei partenopei termina con l’offside di Di Lorenzo.

21′- Lazio ancora vicina al vantaggio con Immobile, che conclude verso la porta da dentro l’area di rigore ma la sfera termina alta.

17′- Napoli pericoloso! Doppia occasione per i partenopei: azione che termina con un corner in favore degli ospiti. Nel frattempo Osimhen rimane a terra dopo lo scontro (regolare) con Strakosha, sull’uscita aerea del portiere della Lazio.

13′- Ci prova Felipe Anderson con un tiro al volo in area di rigore: conclusione di poco alta sopra la traversa.

12′- Patric atterra Osimhen: punizione per il Napoli nei pressi della metà campo.

10′- Milinkovic rimane a terra dolorante dopo lo scontro con Koulibaly: gioco fermo per qualche istante.

9′- Lazio pericolosissima! Ancora un pericolo creato dai biancocelesti, questa volta con Luis Alberto e Immobile. Quest’ultimo, servito dallo spagnolo in area, conclude al lato.

8′- Lazio ancora in avanti: azione che si conclude con un fallo in attacco di Zaccagni, che, nel tentativo di calciare in porta, prende Mario Rui involontariamente, ma fallosamente.

6′- Lazio pericolosa! Luis Alberto conclude da distanza ravvicinata dopo una grande azione della squadra di Sarri: pallone fuori di pochissimo.

5′- Occasione Napoli! Riparte Zielinski dopo un errore da parte della difesa della Lazio, il quale serve Osimhen che tira in porta diagonalmente ma Strakosha blocca la sfera.

3′- Ci prova anche il Napoli, con un lancio per Osimhen: chiude tutto Patric in scivolata.

2′- Ci prova subito la Lazio dalla sinistra con Zaccagni, il quale serve Immobile in area di rigore ma l’attaccante biancoceleste non riesce a concludere al meglio.

1′– PARTITI! Calcio d’inizio affidato alla Lazio. Padroni di casa in divisa casalinga, con maglia celeste, pantaloncini e calzettoni bianchi; ospiti in completo blu. Dirige l’incontro Marco di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Passeroni e Tegoni; quarto uomo Coss; al Var Massa, aVar Preti.

Tutto pronto allo Stadio Olimpico di Roma, in cui alle 20:50 andrà in scena la gara tra Lazio e Napoli, valevole per la 27esima giornata del campionato di Serie A. Di seguito le scelte ufficiali dei due allenatori, Maurizio Sarri e Luciano Spalletti:

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Radu; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

A disposizione: Reina, Adamonis, Acerbi, Hysaj, Kamenovic, Basic, Akpa Akpro, Andrè Anderson, Pedro, J. Cabral, Moro, Romero.

All. Maurizio Sarri

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

A disposizione: Meret, Marfella, Juan Jesus, Ghoulam, Zanoli, Lobotka, Elmas, Ounas, Mertens, Petagna.

All. Luciano Spalletti