21 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sezze, termina la paura: Pamela Petrianni è stata ritrovata

di Redazione
Lo ha comunicato giovedì sera, intorno alle 21, la mamma: "Sto andando a prenderla a Napoli"

Mia figlia e stata ritrovata sto andando alla caserma di Napoli per riprenderla e riportarla a casa".

Vuoi la tua pubblicità qui?

E' la splendida notizia diffusa dalla madre di Pamela Petrianni, la più bella che si potesse leggere. Termina così l'incubo di questa famiglia ma anche l'apprensione dell'intera città di Sezze e delle altre località della provincia di Latina, venute a sapere della vicenda grazie al tam tam originatosi su Facebook. Stando alle prime notizie giunte, la 16enne sta bene e si trova in una caserma dei Carabinieri del capoluogo campano. 

"E' davvero reale la notizia o si tratta di un falso allarme come quello di ieri?" ha scritto su Facebook un utente sospettoso, alla luce delle prime erronee voci circolate nel pomeriggio di ieri sul ritrovamento di Pamela. "Stavolta è vero, la madre sta andando a prenderla", lo tranquillizzano alcuni. "Che bella notizia" "Meno male" "E vai" sono i commenti più gettonati. "Sono contenta per la famiglia, buon rientro a casa Pamela".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Non possiamo che associarci a questo commento ed esprimere grande vicinanza nei confronti di una famiglia che ha trascorso delle ore di angoscia che soltanto un genitore che si trova in una situazione del genere può comprendere. Per comprendere le ragioni di questo gesto avventato ci sarà tempo, ora è il momento di tirare un sospiro di sollievo ed  essere lieti per il ritorno di Pamela a casa. 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo