Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2021

Pubblicato il

Si è conclusa la quinta edizione di Artena Città Presepe

di Redazione
Una forte determinazione quest’anno ha caratterizzato anche l’iniziativa dei commercianti di Artena

Per il quinto anno consecutivo si è conclusa la manifestazione di Artena Città Presepe. Si tratta del tipico evento che ogni anno vede la citadina di Artena ricoprirsi della magia del Natale: luci, musiche natalizie, il profumo del cibo tradizionale che guida i visitatori lungo le stradine del borgo incantato, il quale, in questo periodo dell’anno, assume le sembianze di un vero presepe a misura d’uomo. La manifestazione, iniziata l’8 dicembre 2018, si è conclusa il 6 gennaio 2019, con la celebrazione dell’Epifania in onore dei più piccoli. I partecipanti, che si sono prodigati ad allestire presepi e cantine di vario genere (enogastronomico, artigianale e artistico) si sono ritenuti soddisfatti della riuscita dell’evento. In effetti il numero dei visitatori cresce di anno in anno, un bel risultato per la nostra bella “città presepe”, che in fondo, si sta aprendo al turismo soprattutto negli ultimi anni. I cittadini e partecipanti hanno notato una forte crescita rispetto agli anni precedenti, anche se “c’è sempre da migliorare per quanto riguarda i servizi e l’organizzazione” queste sono state le parole di alcuni di loro, ma si sono certamente distinti per la loro forza di volontà e impegno, nel far sì che il centro storico fosse più accogliente possibile agli occhi di chi per la prima volta si è addentrato per i vicoli della cittadina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una forte determinazione quest’anno ha caratterizzato anche l’iniziativa dei commercianti di Artena, i quali, auto-finanziandosi, con l’appoggio del Sindaco e del Vicesindaco, hanno realizzato in piazza Galileo Galilei degli eventi adibiti soprattutto ai bambini ma anche ai più grandi. Merenda e pop-corn offerte ai più piccini durante la proiezione del film natalizio, spettacoli di artisti di strada, esibizioni di gruppi musicali e di danza. I commercianti, che si sono denominati La Banda dei Babbi Natale, per la prima volta dopo molto tempo hanno collaborato in team, riuscendo nella realizzazione di giorni pieni di gioia, arte, cibo e divertimento. Anche le scuole elementari e medie di Artena sono state coinvolte nel progetto indetto da La Banda dei Babbi Natale “Una letterina per Santa Claus” a cui gli alunni hanno chiesto qualcosa a favore del loro paese. Le lettere vincenti sono state premiate con del materiale didattico. Davvero una bella iniziativa quella di mettere per una volta al primo posto l’importanza che il Natale possa avere per i bambini.Che dire…il detto “l’unione fa la forza” è veritiero!

Articolo curato da Melissa Centofanti

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sea Watch. Gli appelli del Papa vanno contro gli interessi nazionali

Lotteria Italia: a Valmontone e Antrodoco vinti 50mila euro

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?