Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Gennaio 2021

Pubblicato il

Si perdono sulla Semprevisa: tre uomini ritrovati dai Vigili del Fuoco

di Redazione

In tre volevano raggiungere la vetta per omaggiare Daniele Nardi, ma si sono persi sulla strada del ritorno

Sono un 50enne, un 45enne e un 21enne, tutti di Sezze, i tre uomini che si erano persi sulla Semprevisa nel primo pomeriggio di ieri e che, nel corso della giornata, sono stati ritrovati e recuperati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Erano saliti sulla vetta della Semprevisa per rendere omaggio alla memoria di Daniele Nardi, poi sulla strada del ritorno hanno perso l'orientamento e hanno chiesto aiuto al 112. Tre dispersi per cui si è mobilitata la macchina di soccorsi e ricerche. La loro posizione, grazie alla telefonata, è stata individuata. Il trio faceva parte di un gruppo di escursionisti che, partendo da Bassiano, aveva raggiunto la vetta della cima più alta dei Lepini. Poi, nel tentativo di scendere, i tre hanno smarrito il sentiero, restando bloccati in località Fonte di Carpineto Romano, vicino a un fontanile.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono stati loro stessi a chiamare il 112, coi Carabinieri della Stazione di Sezze che hanno raggiunto la Semprevisa e hanno coordinato le operazioni di soccorso coadiuvati da due gruppi di Protezione Civile, quella di Bassiano guidata dal delegato comunale Fabio Alessandroni e il gruppo di Protezione civile Latina 8 coordinato dal presidente Paolo Casalini. Presenti anche i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Roma e Latina e i Carabinieri forestali.

LEGGI ANCHE:

Scossa di terremoto di 3.0 gradi nella notte a Macerata: nessun danno

All'alba un colpo ai clan Casamonica, Spada e Di Silvio: 23 arresti

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento