Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, si ribaltano con la canoa e cadono nel Tevere

di Redazione
Due persone nei pressi di Ponte Nenni hanno impattato contro il ponte e sono cadute in acqua

Sabato mattina intorno a mezzogiorno, all’altezza di Ponte Nenni due persone sono cadute nel Tevere, dopo che la loro canoa, a causa delle correnti, è andata a impattare contro il pilone ponte, capovolgendosi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’intervento degli agenti della Squadra Nautica  è stato immediato sia da terra che nelle acque del fiume. Quando i poliziotti sono arrivati nei pressi del luogo segnalato, hanno subito individuato le due persone che, a causa delle forti correnti si trovavano in grosse difficoltà.

Una di loro, la donna, è stata immediatamente soccorsa e accompagnata a riva mentre l’uomo, a causa di un problema alla gamba, dovuto all’impatto e all’iniziale stato di ipotermia, non riusciva a restare a galla. A quel punto, una squadra di agenti, da terra e con specifiche attrezzature per il salvataggio, hanno lanciato delle sacche galleggianti all’uomo, mentre altro personale a bordo del natante, seppure con forti contrasti dovuti alla corrente e la presenza di formazioni rocciose, è riuscito a soccorrere l’uomo sollevandolo e adagiandolo a bordo.

Entrambi trasportati  presso il circolo canottieri, sono stati  soccorsi e coperti con  materiale isotermico per riscaldarli, ristabilendosi poco dopo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento