Sicurezza, Novità: pistola Taser in dotazione a Polizia e Carabinieri

A Milano, Brindisi, Caserta, Catania, Padova e Reggio Emilia la polizia potrà utilizzare la pistola taser.

L’arma servirà a bloccare un individuo o a colpirlo senza l’uso del manganello grazie a una scossa. Permetterà dunque agli agenti di non subire colluttazioni durante un arresto.

La x2, questo il suo nome, sarà in grado di rilasciare una scossa di intensità regolare di 5 secondi e colpire un bersaglio lontano fino a 7 metri.

Come viene riportato da “Il Giornale”, il progetto è ancora in fase di sperimentazione, ma dopo il “primo test” in dieci città italiane, il suo utilizzo potrebbe essere esteso.

Nella circolare diramata dal capo della direzione anticrimine è possibile leggere che “ogni operatore avrà sulla propria divisa una particolare telecamera a colori ad alta definizione — dotata anche di visione notturna — che si accende automaticamente non appena viene tolta la sicura dell’arma, così da controllarne l’operato”.

Roma, Palpeggia una donna sul bus 64 ma è della Polizia e lo ammanetta

Roma, Presidenza Camere: nessun accordo. M5S contro Forza Italia

Cane muore dopo essere stato legato a un sasso e gettato in mare