Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Sorpreso a sniffare cocaina mentre guida: una denuncia a Cassino

di Redazione

Sorpreso dagli agenti del Reparto Volanti un 37enne di Sant'Elia Fiumerapido con precedenti per reati contro il patrimonio e guida in stato di ebbrezza

E' stato notato nel momento più inopportuno possibile, ossia mentre stava commettendo una sciocchezza colossale. Non si può definire in altro modo, infatti, lo sniffare la cocaina mentre si è alla guida di un'auto. La "prodezza" è stata compiuta da un 37enne di Sant'Elia Fiumerapido a Cassino. L'uomo è stato notato dagli agenti del Reparto Volanti del Commissariato locale, impegnati in un servizio di controllo nelle strade più frequentate dai tossicodipendenti. Alla vista dei poliziotti, l'uomo ha perso la calma, facendo cadere sul sedile parte della sostanza che stava inspirando.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Di fronte all'evidenza dei fatti, il 37enne non ha potuto fare altro che ammettere che si trattava di cocaina, a suo dire assunta per uso personale. Tuttavia l'uomo si è rifiutato di recarsi presso una struttura ASL per essere sottoposto agli accertamenti sanitari previsti dal C.d.S. Tale rifiuto gli è valsa la denuncia ai sensi ai sensi dell’art. 187 co. 8 del Codice della Strada. Inoltre, al 37enne, che peraltro ha a carico precedenti per reati contro il patrimonio e uno per guida in stato di ebbrezza,  è stata ritirata la patente, visto che l'auto non era nemmeno di sua proprietà. In sintesi: ha combinato un disastro.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento