Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Luglio 2021

Pubblicato il

Sorpreso a spacciare cocaina e hashish: un arresto a Colleferro

di Redazione

In manette un 24enne sorpreso dai Carabinieri in via Giovanni XXIII. Militari attivi anche a Carpineto e Montelanico

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno intensificato i servizi di controllo del territorio al fine di prevenire il fenomeno dello spaccio di stupefacente, soprattutto tra i giovanissimi. Infatti proprio in una delle zone più frequentate di Colleferro, nella centrale via Giovanni XXIII, che richiama giovanissimi per i numerosi pub e birrerie, nella serata di ieri, i militari del Nucleo Operativo hanno arrestato un giovane 24enne, che alla vita dei militari faceva un movimento sospetto.

Gli uomini dell’Arma notato tale comportamento l’hanno subito controllato e grazie al controllo fatto a casa e in un garage di sua pertinenza, gli hanno trovato svariate dosi di cocaina, di hashish e di marijuana attentamente divise e sigillate, per un peso complessivo di circa 15 grammi, durante la perquisizione è stata trovata inoltre una cospicua somma di denaro contante, che il giovanissimo non è riuscito a giustificare. Parte dello stupefacente è stato rinvenuto in delle lattine di bibite appositamente modificate con un doppio fondo che conservava in frigo. Lo stupefacente sequestrato è risultato di un elevato stato di purezza. L’arresto è stato convalidato dall’A.G. che al termine dell’udienza per direttissima ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ulteriori servizi svolti dai militari hanno permesso nel centro abitato di Colleferro e Valmontone di segnalare più di dieci persone quali consumatori abituali di sostanze stupefacenti. Inoltre, nella giornata di ieri i Carabinieri delle Stazioni di Carpineto Romano e Montelanico, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma, hanno controllato sei tra macellerie e ristoranti di zona, l’esito è stato di:

due ristoranti contravvenzionati penalmente, di cui uno chiuso amministrativamente a seguito dell’intervento degli ispettori dell’ASL di Colleferro;

Vuoi la tua pubblicità qui?

una macelleria contravvenzionata amministrativamente  

Vuoi la tua pubblicità qui?

In tutti i casi sono stati accertati violazioni della normativa sulla conservazione e somministrazione di alimenti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento