Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Sospensione flusso idrico in provincia di Roma, la nota di ACEA

di Redazione

Nelle giornate del 3 e 4 giugno il servizio sarà interrotto in varie località come Fiano Romano, Nazzano e Capena

Acea avvisa la clientela che, dalle 20.00 di martedì 3 giugno alle 18.00 di mercoledì 4 giugno, sarà sospeso il flusso idrico su una condotta che alimenta alcuni Comuni della Provincia di Roma. L'interruzione è stata programmata per consentire urgenti e improrogabili interventi di manutenzione straordinaria. Il ripristino delle normali condizioni di fornitura è previsto nella mattinata di giovedì 05 giugno. I Comuni interessati dalla sospensione idrica saranno: Fiano Romano, dove si verificherà mancanza d'acqua in via del Laghetto e vie limitrofe; Nazzano, nella quale la mancanza d'acqua interesserà le località Colle Carafa, Valli e limitrofe, via dei Pini, via S. Pietro, via Lecceto e vie limitrofe. Potranno verificarsi anche abbassamenti di pressione con possibili mancanze d'acqua nel centro storico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A Ponzano Romano si verificherà un abbassamento di pressione con possibili mancanze d'acqua nel centro storico; a Filacciano è prevista mancanza d'acqua nelle località Monti e limitrofe. A S.Oreste la mancanza d'acqua riguarderà le località Mariano e limitrofe e potranno verificarsi abbassamenti di pressione con possibili mancanze d'acqua nell'intera rete comunale; a Torrita Tiberina si verificherà mancanza d'acqua nelle località Colli della Città, Cisterne, Boschetto e limitrofe, in via dei Monti e vie limitrofe.

Infine la società informa che si verificherà l'interruzione dell'alimentazione idrica alle utenze comunali di Capena e Civitella San Paolo, le cui reti comunali non sono gestite da Acea Ato 2. Acea, scusandosi per il disagio arrecato, invita gli utenti interessati a provvedere alle opportune scorte con ampio anticipo, e raccomanda di mantenere chiusi i rubinetti durante il periodo della sospensione per evitare inconvenienti alla ripresa della normale erogazione dell'acqua. Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti web www.acea.it e www.aceaato2.it o chiamare il numero verde 800.130.335

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento