04 Marzo 2021

Pubblicato il

Sparatoria di Centocelle a Roma

di Redazione

Carabinieri fermano uno degli autori del tentato omicidio

ROMA – Nella serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno fermato D.F., cl. 77 romano, nullafacente e con precedenti di polizia, ritenuto responsabile del ferimento a colpi di pistola in danno di Casimiro NORI, avvenuto la sera del 9 giugno scorso in via delle Mandragore, nel quartiere romano di Centocelle.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce ed è stato individuato dopo una serie di appostamenti e pedinamenti eseguiti dai militari di via in Selci i quali, nella circostanza, hanno anche ritrovato e sequestrato una pistola semiautomatica cal. 9 utilizzata per l’esecuzione dell’azione di fuoco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dalle testimonianze sin qui acquisite, il ferimento del NORI sarebbe avvenuto al culmine di una violenta lite per motivi non ancora chiariti che degenerava in un conflitto a fuoco.

I Carabinieri hanno anche denunciato a piede libero il fratello del fermato, A.F. cl. 1977, la cui posizione è al vaglio della Procura della Repubblica di Roma.

Il fermato è stato ristretto nel carcere di Regina Coeli.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento