Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Maggio 2021

Pubblicato il

“Sport e Salute” ad Artena con gli alunni dell’Istituto Comprensivo

di Redazione

Si sono svolti giochi ludico-ricreativi curati dagli insegnati e dai tutor sportivi

Con il Patrocinio del Coni, dell’USR, del MIUR e del Comune di Artena, venerdì 10 maggio, all’interno del campo sportivo si è svolta la manifestazione “Sport e Salute” con la partecipazione della Scuola dell’lnfanzia, Primaria, Secondaria di 1° grado. In contemporanea, magistralmente organizzati dall’insegnante, referente del progetto, Piera Donnini, si sono svolti giochi ludico-ricreativi curati dagli insegnati e dai tutor sportivi. L’evento ha visto la partecipazione dei genitori e delle Autorità locali: il Sindaco Dott. Felicetto Angelini, la Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Dott.ssa Daniela Michelangeli, il Presidente del Coni Regionale Dott. Riccardo Viola, la coordinatrice di zona del Coni Antonia Paparelli, il fiduciario Fabio Carosi, l’Ass. Pecorari, l’Ass. alla Cultura Avv. Lara Caschera, il Presidente del Club Rugby locale Corrado Marcoccia.

Dopo l’esecuzione ed il canto dell’Inno di Mameli ad opera dei bambini e ragazzi in campo, più di 700, e prima dell’inizio dei giochi,  si sono alternate al microfono le Autorità per salutare alunni, genitori, insegnanti, tutor e tutto il personale che ha collaborato alla riuscita della splendida mattinata sportiva. Dott.ssa Michelangeli: “Quest’anno la novità è aver aggiunto i bimbi dell’Infanzia coordinati dall’insegnante Biancone di Ponte del Colle. Ringrazio tutti e il presidente Viola, sempre presente, inoltre l’Amministrazione che ci sostiene aiutandoci negli spostamenti con gli scuolabus”. Il Dott. Viola: “Vi ringrazio per tutto ciò che state facendo a livello sportivo. E’ molto importante muoversi, stare insieme ed oggi tutto ciò lo dimostra il vostro mondo della scuola. Se bimbi sani crescono con principi sani, tutto il paese cresce. Artena ha sempre rappresentato per lo sport un punto di riferimento. Un grazie anche ai genitori che si sacrificano accompagnando i figli a praticare lo sport”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Ass. Pecorari: “Qui abbiamo il presente ed il futuro rappresentato da questi ragazzi che vivono lo sport in un ambiente sano. Spero di rivedervi il prossimo anno in un campo sportivo rinnovato”. L’Ass. Caschera: “In cinque anni sono stata al fianco delle scuole vivendo e risolvendo le problematiche. Quando si è sempre presenti le cose funzionano. Ragazzi non lasciatevi scoraggiare dalle difficoltà, andate avanti ed i risultati non si faranno attendere”. Il Sindaco Angelini: “Oggi è la festa dello Sport. Il prossimo anno questo impianto sarà completamente ristrutturato. A breve inizieranno anche i lavori per la realizzazione del Palazzetto dello Sport. E’ con la formazione culturale e quella fisica che si può migliorare la società”.

Il progetto ‘Sport e Salute’ si è articolato in: sport in classe, alternanza scuola lavoro, bimbi insegnati in campo,competenti si diventa. Hanno iniziato i bimbi dell’infanzia con i percorsi motori diretti dalla preparatissima insegnate Daniela Scaccia, quindi sono entrati in campo gli alunni della primaria plesso ‘A. De Gasperi’: 1^ A-B, 1^ C-D, 2^ A-C, 3^ A-B-C-D (giochi propedeutici al Rugby), 2^ B-D, 4^ B-C-D (giochi propedeutici mini-basket), 4^ A (giochi propedeutici al Twirling con l’emozionante partecipazione della bravissima Rebecca Pecorari che ha coinvolto la classe in un ballo moderno), 5^ A-B-C-D (tecniche e percorso ginnico di Karate con il M° Gianni Ferrazza coadiuvato dai tutor Ezio Cancia, Cristian Ricci, Amleto Ciafrei). Si sono divertiti con i giochi del mini-basket le classi 1^- 2^- 3^- 4^- 5^ (plesso Municipio) e 1^- 2^- 3^- 4^- 5^ (plesso ponte del Colle). Le classi 1^A – 2^ A – 3^ A – 4^ A/B- 5^ A (plesso Macere) hanno fatto una dimostrazione di giochi propedeutici al Rugby e le classi 3^ A/B/C/D/F della scuola secondaria di 1° grado di giochi Basket/pallamano. Per il progetto alternanza scuola lavoro erano presenti anche il Prof. Paolo Falera e il Vicepreside Platia dell’Istituto Gramsci di Valmontone.

LEGGI ANCHE:

San Cesareo, ragazzo precipitato in un pozzo: la vittima è Enrico Saulle

Per risvegliare Roma serve un "Passo Civico", una sfida ai cittadini

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento