Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2021

Pubblicato il

SS LAZIO, il punto sugli infortunati in vista del Chievo

di Redazione
La Lazio dovrà fare i conti con gli infortuni, ma contro il Chievo è pronta una bolgia all'Olimpico

La Lazio, dopo lo stop contro la Juventus allo Stadium di Sabato scorso, è chiamata a difendere il secondo posto dall’attacco della Roma e dall’arrivo del Napoli, oramai lanciato verso la Champions, obiettivo primario per il prossimo anno. La squadra di Pioli, però, dovrà fare i conti con le tante assenze, soprattutto quella di Lucas Biglia, centrocampista rivelazione di questa stagione e cervello in mezzo al campo dei biancocelesti.

Il consulente ortopedico della Lazio, Stefano Lovati, si è così espresso in merito alla situazione infortuni: “Stefan Radu ha effettuato una risonanza magnetica per controllare la parte posteriore del ginocchio. Il problema al muscolo interno si è riassorbito.. È abile e arruolabile per Lazio-Chievo. Santiago Gentiletti, dal punto di vista articolare del ginocchio sta bene, ha un risentimento da sovraccarico nella parte posteriore, finché non poggerà bene i piedi a terra i muscoli potrebbero andare in contrattura. Sta andando meglio, farà ancora un giorno di differenziato e poi rafforzeremo. Stefan De Vrij ha avuto un trauma distorsivo contusivo con risentimento capsulare importante, ha avuto una contusione a livello dell'osso. Ora sta meglio, cammina senza avvertire dolore. È presto e prematuro parlare di recupero totale, la prossima settimana faremo un nuovo controllo, sicuramente per il Chievo non ci sarà. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Meno conforttante la condizione di Biglia: "Lucas ha riportato un trauma distorsivo multidirezionale della caviglia destra, con versamento su tutte e tre le componenti, interna, esterna e anteriore. Lo abbiamo immobilizzato con un tutore, farà una doppia terapia, medica e fisioterapica. È prematuro parlare di rientro a breve, non prima di tre settimane potrà riprendere l'attività fisica. In questo caso c'è stata un trauma importante in iperestensione alla caviglia, dobbiamo attendere una settimana per avere un quadro più preciso".

Situazione quindi più delicata del previsto con Pioli che, per forza di cose, dovrà rinunciare a due pedine fondamentali come De Vrij e Biglia per un match importantissimo, come quello di domenica pomeriggio all’Olimpico contro il Chievo di Maran.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A proposito di Olimpico: per domenica è stato annunciato il “Maglia day”, in base a cui tutti i tifosi della Lazio saranno chiamati ad indossare la divisa ufficiale dei biancocelesti. Una promozione importante, per arrivare tutti uniti ad un grande obiettivo. La società capitolina, dal canto suo, conta dsuperare le 50mila presenze contro l’Empoli, sperando in un clamoroso sold out. Anche lo stesso Pioli ha pubblicato sul proprio profilo un video in cui incoraggiava i tifosi a sostenere da vicino la squadra.

Nonostante gli annunci folcloristici di Garcia e Benitez, sempre più convinti del secondo e terzo posto, la Lazio è pronta a rispondere con i fatti sul campo. Lazio-Chievo, vale più di una partita. Lo sanno acnhe i tifosi, che hanno intenzione di 'non mollare mai'.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo